IT - EN

Approfondimenti

Tutte le novità in ambito legale.

Data: 28-12-2018   Rubrica: News

LA NOZIONE DI CONTROLLO EX ARTICOLO 2359 C.C. E SECONDO I PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI ISFR.

La nozione di controllo nel codice civile è disciplinata dall’articolo 2359 c.c. che disciplina tre fattispecie:
1) presunto (controllo di «diritto» art. 2359, primo comma, n. 1) quando una società (controllante) dispone della maggioranza di voti esercitabili nell’assemblea ordinaria di un’altra società (controllata). A tali fini, si computano anche i voti spettanti a società controllate, a società fiduciarie e a persone interposte; 2) controllo di «fatto» (art. 2359, primo comma, n. 2) sussistente nell’ipotesi della disponibilità di voti sufficienti per esercitare un’influenza dominante nelle delibere assembleari ordinarie; 3) controllo «contrattuale» (art. 2359, primo comma, n. 3), possibile anche in assenza di partecipazione azionaria, nell’ipotesi di influenza dominante cui soggiace una società rispetto ad un’altra, in virtù di particolari vincoli contrattuali con essa.
Secondo i principi dell’IFRS 10 un investitore controlla un'entità oggetto di investimento quando è esposto a rendimenti variabili, o detiene diritti su tali rendimenti, derivanti dal proprio rapporto con la stessa e, nel contempo, ha la capacità di incidere su tali rendimenti esercitando il proprio potere su tale entità.
Pertanto, un investitore controlla un'entità oggetto di investimento se, e solo se, ha contemporaneamente:
a) il potere sull'entità oggetto di investimento (IFRS 10, par. 10–14);
b) l'esposizione o i diritti a rendimenti variabili derivanti dal rapporto con l'entità oggetto di investimento (IFRS 10, par. 15 e 16);
c) la capacità di esercitare il proprio potere sull'entità oggetto di investimento per incidere sull'ammontare dei suoi rendimenti (IFRS 10, par. 17 e 18).
La nozione di controllo secondo i principi dell’IFRS 10 prescinde, pertanto, dall’entità della partecipazione societaria.

CERCA IN ARCHIVIO

ALTRE NEWS

Rubrica: News

I PROFILI DI RESPONSABILITÀ PER...

04-01-2019 - Si pone la questione di individuare il soggetto responsabile e la normativa applicabile nel caso di incidente...


Rubrica: News

DIFFERENZA TRA LICENZIAMENTO NULLO...

04-01-2019 - In tema di reintegrazione del lavoratore per illegittimità dei licenziamento, ai sensi dell'art. 18 della legge...


Rubrica: News

LA MANCATA CONSEGNA DEL CERTIFICATO...

04-01-2019 - La consegna del certificato di abitabilità dell'immobile da adibire ad abitazione, pur non costituendo di per...


Rubrica: News

BUSINESS METHOD PATENT

04-01-2019 - Secondo l’articolo 45 del Codice della Proprietà intellettuale non sono considerate come invenzioni i piani,...


Rubrica: News

IL TERMINE DECENNALE PREVISTO DALL'ARTICOLO...

03-01-2019 - Il Tribunale di Milano con recente pronuncia del 14.10.2018 ha ritenuto applicabile la garanzia decennale per...


Rubrica: News

NESSUN RISARCIMENTO PER IL MARITO,...

21-12-2018 - La Cassazione con pronuncia depositata l’11 Dicembre 2018 ha confermato la sentenza della Corte di Appello,...


Rubrica: News

RESPONSABILITÀ DELLA BANCA QUALE...

03-11-2018 - Spetta alla banca fornire la prova del corretto funzionamento del proprio sistema e, quindi, della riconducibilità...


Rubrica: News

AFFRANCAZIONE DAL PREZZO MASSIMO...

03-11-2018 - Ai sensi della deliberazione di Giunta capitolina n. 13 del 5 agosto 2016, che ha approvato le linee guida per...