Diritto fallimentare

Lo Studio Legale Cigliano si è occupato delle diverse problematiche concernenti le procedure concorsuali, con specifico riferimento al Fallimento, alle relative problematiche concernenti la dichiarazione di fallimento, gli organi preposti al fallimento, gli effetti del fallimento rispetto al debitore, rispetto ai creditori; gli atti pregiudizievoli ai creditori, la revocatoria civilistica, la revocatoria fallimentare, la revocatoria ordinaria nel fallimento; le problematiche concernenti i rapporti giuridici preesistenti; l’accertamento del passivo; l’amministrazione delle attività fallimentari e la liquidazione dell’attivo; la cessazione della procedura fallimentare; il concordato; la riabilitazione civile; il fallimento delle società; il concordato preventivo e l’amministrazione controllata; la liquidazione coatta amministrativa, il relativo procedimento; l’amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi, i presupposti, i rapporti con le altre procedure concorsuali, il procedimento di apertura, l’iniziativa, il procedimento, la decisione, l’opposizione alla sentenza dichiarativa dello stato di insolvenza, l’Autorità di vigilanza, la continuazione dell’impresa, le impugnazione del decreto di continuazione, la disciplina positiva del programma e del piano, le impugnazioni del programma, i finanziamenti e le garanzie dello Stato, la verificazione del passivo, l’opposizione e la dichiarazione tardiva di credito, la liquidazione dell’attivo, i trasferimenti dei complessi aziendali, la chiusura della procedura.