Corte giustizia UE sez. VI, 05/05/2022, n.218 ALLE RIPARAZIONI E RISTRUTTURAZIONI DI ASCENSORI IN ABITAZIONI PRIVATE SI APPLICA L’IVA RIDOTTA.

L'allegato IV, punto 2, della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d'imposta sul valore aggiunto deve essere interpretato nel senso che rientrano nella nozione di « ristrutturazione e [di] riparazione di abitazioni private », ai sensi di tale disposizione, i servizi di riparazione e di ristrutturazione di ascensori di

RESPONSABILITA’ DEL LIQUIDATORE NEI CONFRONTI DEL FISCO. RINVIATA ALLE SEZIONI UNITE LA QUESTIONE RELATIVA AI PRESUPPOSTI PER AZIONARE LA RESPONSABILITA’ PERSONALE DEL LIQUIDATORE, ALLA LUCE DELLA NORMATIVA DI CUI AL DPR 602/1973. Cassazione civile sez. trib., 06/12/2022, n.35805.

Rinviata alle sezioni Unite la questione relativa ai presupposti per azionare la responsabilità personale del liquidatore di società di capitali per debiti non assolti da questa. La Cassazione chiede se a tale scopo occorra la previa iscrizione a ruolo dei debiti a nome della società o se sia sufficiente la mera verifica da parte dell'agenzia

INTERESSANTE SENTENZA DELLE SEZIONI UNITE SULLA DIFFERENZA TRA “TASSA”E “CANONE E/O CONTRIBUTO NON TRIBUTARIO”. Cassazione civile sez. un., 31/10/2022, n.32121

Le Sezioni Unite della Cassazione statuiscono che, in materia di contributi integrativi per la concessione del diritto d'uso temporaneo di frequenze correlate ad autorizzazioni ministeriali, la giurisdizione spetta al giudice ordinario e non alla Commissione Tributaria Regionale. Parte istante sosteneva l'erroneità della precedente declinatoria della giurisdizione tributaria, qualificandosi i contributi de quo come prestazioni impositive. In base

IMPORTANTE SENTENZA DELLA CASSAZIONE DEL 25.10.2022 in materia di processo tributario. (Ud. 06/10/2022, dep. 25/10/2022), n.31561.

Ecco alcuni punti salienti: 1) - Le regole sull'impugnazione tardiva, sia ai sensi dell'art. 334 c.p.c., che in base al combinato disposto di cui agli artt. 370 e 371 c.p.c., operano esclusivamente per il ricorso incidentale in senso stretto e, cioè, proveniente dalla parte contro cui è stata proposta l'impugnazione principale - e cioè proveniente dalla parte contro

ESTINZIONE DELLA SOCIETA’ A RISTRETTA BASE PARTECIPATIVA. LA LEGITTIMAZIONE PASSIVA NEI CONFRONTI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE PASSA AI SOCI. Cassazione civile , sez. trib. , 12/09/2022 , n. 26758

In tema di società di capitali a ristretta base partecipativa, l'estinzione della società, conseguente alla sua cancellazione dal registro delle imprese, determinando un fenomeno di tipo successorio, non fa venir meno l'interesse dei creditori sociali (nella specie, l'Agenzia delle Entrate) ad agire ed a procurarsi un titolo nei confronti dei soci della società estinta, a

2022-11-20T16:44:50+00:00November 20th, 2022|Categories: Società|Tags: , , , , , |

Comm. trib. reg. Firenze, (Toscana) sez. I, 24/09/2021, n.1034 L’occupazione di un viadotto autostradale debba considerarsi propria dell’ente concessionario e vada dunque assoggettata alla T.O.S.A.P.

In tema di tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (cd. Tosap ), il presupposto impositivo è costituito, ai sensi degli artt.38 e 39 del D. Lgs. n.507 del 1993, dall'occupazione di qualsiasi natura di spazi ed aree, anche soprastanti o sottostanti il suolo, appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile dei comuni o delle province, che

2021-10-30T22:33:21+00:00October 30th, 2021|Categories: Edilizia e Urbanistica|Tags: |

Corte Costituzionale, 26/10/2021, n.200 Accise sull’energia elettrica: inammissibile la questione di legittimità sulla mancanza di un termine certo da cui far decorrere la prescrizione, tuttavia è ineludibile un intervento del Legislatore.

Vanno dichiarate inammissibili le questioni di legittimità costituzionale dell'art. 57, comma 3, secondo periodo, d.lg. 26 ottobre 1995, n. 504, sollevate, in riferimento agli artt. 3 e 24 Cost., nella parte in cui non prevede una data certa di inizio della decorrenza del termine di prescrizione delle obbligazioni tributarie e delle sanzioni correlate al loro inadempimento nel caso di comportamenti

2021-10-30T22:14:39+00:00October 30th, 2021|Categories: Corte Costituzionale|Tags: |
Go to Top