T.A.R. , Brescia , sez. I , 04/08/2021 , n. 724 – Condizioni e presupposti della formazione tacita del titolo edilizio.

In materia di permesso di costruire, la formazione tacita dei provvedimenti amministrativi per silenzio assenso presuppone, quale sua condizione imprescindibile, non solo il decorso del tempo dalla presentazione della domanda senza che sia presa in esame e sia intervenuta risposta dell'Amministrazione, ma la contestuale presenza di tutte le condizioni, i requisiti e i presupposti richiesti dalla legge, ossia degli elementi costitutivi

2021-10-30T21:36:41+00:00Ottobre 30th, 2021|Categorie: T.A.R|Tag: |

LE SOCIETA’ CONSORTILI POSSONO ESSERE COSTITUITE ANCHE SOTTO FORMA DI COOPERATIVE. CONSIGLIO DI STATO N. 647/2017

Un'importante pronuncia del Consiglio di Stato che legittima la costituzione dei Consorzi di servizi per le Cooperative ex lege Basevi:“Di recente la Cassazione, con l'ordinanza n. 946/2015, ha affermato che l'art. 2615 ter c.c. consente che le società consortili possano essere costituite in forma di società cooperativa cumulando i benefici a favore della cooperazione con

2021-10-10T13:23:17+00:00Ottobre 10th, 2021|Categorie: Consiglio di Stato|Tag: |

T.A.R. , SARDEGNA , SEZ. II , 19/05/2021 , N. 355- IL PERGOLATO PUO’ ESSERE REALIZZATO SENZA PERMESSO.

Il “pergolato”, che rientra nell'attività libera, è una struttura realizzata al fine di adornare e ombreggiare giardini o terrazzi e consiste in un'impalcatura, generalmente di sostegno di piante rampicanti, costituita da due o più file di montanti verticali riuniti superiormente da elementi orizzontali, tale da consentire il passaggio delle persone e aperta su almeno tre

2021-09-29T09:33:45+00:00Settembre 26th, 2021|Categorie: Edilizia e Urbanistica|Tag: |

Cassazione civile , sez. III , 14/09/2021 , n. 24703 – Alle Sezioni Unite esprimersi su edifici di edilizia convenzionata e vincolo nel prezzo di vendita

Vanno rimessi gli atti al Primo Presidente, affinché valuti l'opportunità di assegnare alle Sezioni Unite la questione relativa all'ambito di applicazione del vincolo del prezzo di cessione previsto dall' art. 8 della legge 28 gennaio 1977, n. 10 (cd. legge Bucalossi), in relazione agli immobili costruiti in base alle convenzioni di cui all'art. 7 della

2021-09-20T08:20:23+00:00Settembre 20th, 2021|Categorie: Edilizia e Urbanistica|Tag: |

In tema di silenzio sull’istanza ex art. 36 Dpr 380/2001 (Accertamento di conformità)

Pur nel nuovo sistema introdotto dagli artt. 2 e 3, l. n. 241 del 1990 , il silenzio serbato sull'istanza ex art. 36, d.P.R. n. 380 del 2001 non ha natura di silenzio - inadempimento (cui conseguirebbe l'obbligo dell'Amministrazione di provvedere), ma di silenzio provvedimentale (avente contenuto tipizzato, di atto tacito di reiezione dell'istanza), con

2021-09-20T08:34:18+00:00Settembre 5th, 2021|Categorie: Edilizia e Urbanistica|Tag: , |

T.A.R. , Roma , sez. II , 01/02/2021 , n. 1318. I requisiti procedurali e sostanziali di cui all’art. 21 nonies, l. n. 241/1990 non sono applicabili alla CILA.

Mentre in materia di SCIA sussiste una disciplina che postula espressamente l'applicazione dei requisiti procedurali e sostanziali di cui all' art. 21 nonies, l. n. 241 del 1990 , la legge non contiene disposizioni simili in ordine alla CILA, venendo in rilievo con riferimento a quest'ultima un'attività non solo libera, come nei casi di SCIA,

2021-08-25T10:47:33+00:00Agosto 25th, 2021|Categorie: T.A.R|Tag: |
Torna in cima